rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Cronaca

Ferito da un’arma da fuoco, settantenne arriva al pronto soccorso e muore

Narnese arriva in gravi condizioni all’ospedale di Terni, indagini dei carabinieri: la prima ipotesi è quella dell’incidente

I contorni della vicenda sono ancora tutti da chiarire. Gli elementi certi, al momento, sono questi: un settantenne narnese è arrivato nel pomeriggio di oggi (29 novembre) al pronto soccorso dell’ospedale di Terni per una ferita da arma da fuoco. E poco dopo il ricovero, è sopraggiunto il decesso.

A seguire i dettagli sono i carabinieri di Narni scalo. Tra le prime ipotesi c’è quella che la ferita sarebbe diretta conseguenza di un incidente. Da chiarire chi e cosa abbia sparato: se un fucile da caccia o un altro tipo di arma da fuoco e se – nel caso – questa sia stata detenuta regolarmente o meno.

Articolo in aggiornamento

La ricostruzione dell'incidente. Secondo quanto fino ad ora è stato possibile ricostruire, l'uomo sarebbe stato vittima di un incidente. Si trovava in casa assieme alla nipote cinquantenne e ad una terza persona. Il fucile da caccia era su un tavolo e nessuno si ricordava che fosse carico. Fatto sta che, quando la donna lo ha spostato, è partito il colpo che ha ferito mortalmente il settantenne all'addome (79 anni) rendendo vano l'intervento dei soccorsi.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito da un’arma da fuoco, settantenne arriva al pronto soccorso e muore

TerniToday è in caricamento