menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Matteo, la guardia di finanza celebra il suo patrono

Cerimonia religiosa nella chiesa di san Salvatore a Terni. Le fiamme gialle hanno donato generi alimentari alla Caritas diocesana

Nella suggestiva cornice della chiesa di san Salvatore a Terni oggi, lunedì 24 settembre, è stata celebrata una messa per la ricorrenza di san Matteo, patrono della guardia di finanza. La funzione liturgica è stata officiata dal vescovo di Terni Narni Amelia, monsignor Giuseppe Piemontese. Alla cerimonia religiosa erano presenti, il prefetto di Terni, Paolo De Biagi, la senatrice Donatella Tesei, il procuratore della Repubblica  Alberto Liguori, il presidente del Tribunale, Rosanna Ianniello, il sindaco di Terni, Leonardo Latini, nonché tutti i vertici delle istituzioni civili e militari, oltre ad una folta rappresentanza delle fiamme gialle ternane in servizio ed in congedo.

Al termine della cerimonia, il comandante della Gdf di Terni, colonnello Massimiliano Giua, ha ringraziato tutte le autorità militari, religiose, politiche ed istituzionali presenti, ed in particolare modo il vescovo di Terni, per la sua “vicinanza quotidiana ai militari del corpo”.

La funzione religiosa è stata preceduta da una donazione, da parte degli appartenenti della guardia di finanza di Terni, di generi alimentari destinati alla Caritas diocesana di Terni Narni Amelia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento