rotate-mobile
Giovedì, 28 Settembre 2023
Cronaca

L’amore finisce ma lui non si rassegna e insegue la ex per le vie del centro di Terni: arrestato

Centinaia di telefonate, prende a calci anche la porta di casa dell’amico dove lei si era rifugiata per sfuggirgli: cinquantenne bloccato dai carabinieri

Era già stato “ammonito” dal questore di Terni, ma non voleva proprio rassegnarsi al fatto che la sua storia d’amore fosse finita. Ed è finito in manette, arrestato dai carabinieri di Collescipoli, dopo l’ultimo episodio.

Dovrà ora rispondere delle accuse di atti persecutori e molestie un 55enne ternano, finito agli arresti domiciliari su disposizione del giudice per le indagini preliminari del tribunale di terni. La misura è stata eseguita dai militari che in più occasioni erano stati allertati dalla donna. Il suo ex infatti la tempestava con centinaia di telefonata e in più occasioni si era presentato – anche ubriaco – davanti alla porta di casa della donna.

Geloso alla follia, ultimamente aveva aspettato la ex di fronte al suo appartamento per poi inseguirla per le vie del centro di Terni tanto che lei era stato costretta a “rifugiarsi” in casa di un amico. Ma neanche di fronte a questo, l’amante avrebbe desistito e anzi avrebbe preso a calci e danneggiato la porta d’ingresso dell’appartamento. Da qui, la decisione dei carabinieri di intervenire con decisione nei confronti dello stalker.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L’amore finisce ma lui non si rassegna e insegue la ex per le vie del centro di Terni: arrestato

TerniToday è in caricamento