rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Fontana di piazza Tacito, soluzione rampa per l’accesso ai diversamente abili: “Troppo pericolosa”

Il presidente Unmil Gianfranco Colasanti: “Il rischio è di scivolare una volta saliti sull’anello, soprattutto nelle giornate a rischio gelate”

Una commissione in streaming per fare il punto della situazione sulla Fontana di piazza Tacito. La Consulta per la disabilità che riguarda mobilità, viabilità e barriera architettoniche si è riunita per valutare la possibilità di far accedere, mediante il posizionamento di una rampa, anche le persone diversamente abili alla visione dello Zodiaco da vicino.

Tuttavia, come affermato al presidente Unmil Gianfranco Colasanti, dopo che si era prospettata tale soluzione, è stata rilevata l’impossibilità di poter procedere con l’iter previsto in questi casi: “Troppo pericolosa in situazioni particolari come giornate a rischio gelate. Pertanto il rischio di scivolare è piuttosto evidente. L’unica possibile soluzione è quella di posizionare una ringhiera – afferma Colasanti – ma credo che non sia percorribile. Da parte mia posso solo che ringraziare l’amministrazione poiché, con questo intervento, la città si riappropria della fontana e la fontana, di conseguenza, si riappropria dei cittadini. Inoltre avendo fatto un ottimo lavoro con la pedonalizzazione, sotto il profilo della viabilità, i benefici sono sicuramente notevoli per la comunità”.

Infine sono in programma ulteriori incontri tra tecnici ed amministrazione per mettere a punto un programma di interventi, concernenti l’abbattimento delle barriere architettoniche in diverse zone del territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana di piazza Tacito, soluzione rampa per l’accesso ai diversamente abili: “Troppo pericolosa”

TerniToday è in caricamento