FOTO Tributo a Sergio Endrigo, grandi emozioni per il concerto di Ruggeri alla cascata delle Marmore

La maestosità del belvedere inferiore delle cascate delle Marmore ha fatto da scenario al concerto di Enrico Ruggeri per il Tributo a Sergio Endrigo. Grande emozione per l'esecuzione graffiante del repertorio del cantautore di Pola. Foto di Giacomo Sirchia

Foto: Giacomo Sirchia

Un ottimo successo di pubblico per il Tributo a Sergio Endrigo 2020 organizzato dall'associazione Terni Città Futura. "Un'edizione faticosa - dichiara Michele Rossi, consigliere comunale e storico organizzatore dell'evento - l'edizione più difficile da improntare a causa di difficoltà spesso scoraggianti. Ma siamo riusciti a mettere in scena una bella serata in memoria di Endrigo e ringrazio Dio per avuto accanto una grande squdra che mi ha sostenuto". 

Oltre alla voce inconfondibile di Enrico Ruggeri, star della serata, che ha reinterpretato i brani celebri di Endrigo oltre ad alcuni suoi grandi successi, sul palco è salito anche il giovane Lorenzo Rinaldi, volto noto di X Factor: "Per me è un onore stare qui. Mi legano a Endrigo molti valori e una stessa visione della musica".

Divertente il siparietto con il ternano Ermes Maiolica, celebre "bufalaro" social di fama nazionale, che ha duettato in modo improbabile con lo storico robot umano "Zed" tornato in scena direttamente dagli anni '80. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento