menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Va a dormire e lascia il gas aperto, paura in un condominio di via Marche

Terni, intervento dei vigili del fuoco: i condomini sono stati fatti uscire per mettere in sicurezza lo stabile

Provvidenziale intervento dei vigili del fuoco nella serata di ieri, sabato 4 gennaio, in un condominio di via Marche a Terni per una fuga di gas.

Il proprietario di un appartamento al quinto piano di un condominio aveva infatti lasciato inavvertitamente aperto il rubinetto del gas prima di andare a dormire. La casa si è saturata di gas fino a quando, con l’ausilio di una autoscala, i vigili del fuoco del comando provinciale di Terni sono riusciti ad entrare e a mettere in sicurezza l’appartamento, evitando così conseguenze ben peggiori.

Durante l’intervento, durato comunque pochi minuti, gli altri residenti del condominio sono stati fatti uscire in strada per operare nel massimo della sicurezza.

L’intervento si è dunque concluso senza danni né feriti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento