Fumogeni durante Ternana-Viterbese, arriva il Daspo per quattro tifosi

Il provvedimento della Polizia di Stato a seguito degli episodi durante il match del 23 novembre

E' costato il Daspo a 4 tifosi l'accensione di fumogeni nel corso della partita tra Ternana e Viterbese del 23 novembre.
Il provvedimento è stato reso noto dalla Polizia di Stato: i responsabili dei fatti, quattro tifosi della Viterbese, di cui due di Viterbo, uno di Latina e uno di Grosseto, sono stati ripresi dalle telecamere dello stadio mentre si trovavano nel settore ospiti del Liberati, e le immagini hanno consentito alla Digos di riconoscerli. 
Nei loro confronti è scattata la denuncia per il reato di uso di artifizi pirotecnici in occasione di manifestazioni sportive previsto dall’art. 6 bis della legge 401/89 e sarà applicata la misura del DASPO.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • La storia | "I miei inquilini sono morosi da mesi. Sto pagando tutto io". Lo sfogo di una cittadina di Terni

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Inizia il week-end "arancione". Ecco cosa si potrà fare e cosa no

Torna su
TerniToday è in caricamento