Cronaca

Furto ai danni di un anziano nella sua abitazione, rintracciata una donna: “Ha ammesso le proprie responsabilità”

Una ternana classe 1977 è stata deferita in stato di libertà alla competente Procura della Repubblica

foto di repertorio

Ha ammesso le proprie responsabilità, dopo essere stata rintracciata dai carabinieri.  Nel corso della mattinata di sabato 12 giugno, a conclusione di accertamenti, i militari della sezione radiomobile del locale comando di Terni hanno deferito in stato di libertà, alla competente Procura della Repubblica per il reato di furto aggravato, una donna ternana classe 1977.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti la donna, nella mattinata di venerdì 10 giugno, si è presentata nei pressi di un’abitazione dove vive un uomo di Narni, pensionato, ottantenne. Con un pretesto sarebbe riuscita ad entrare all’interno e, dopo una breve conversazione - ed approfittando di un momento di distrazione - ha sottratto 40 euro contenuti nel portafogli, dopo essere riuscita ad entrare nella camera da letto. A seguito di indagini la quarantaquattrenne ha ammesso le proprie responsabilità e consentito il recupero della somma che è stata restituita al proprietario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto ai danni di un anziano nella sua abitazione, rintracciata una donna: “Ha ammesso le proprie responsabilità”

TerniToday è in caricamento