Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Lite in centro per motivi di gelosia, denunciato giovane dopo aver percosso una coetanea

L’intervento della sezione radiomobile del comando compagnia di Terni. Il ragazzo inizialmente si è rifiutato di fornire le proprie generalità

foto di repertorio

Un giovane egiziano ventitreenne è stato denunciato alla Procura della Repubblica per i reati di mancanza dei documenti di riconoscimento, inottemperanza all’ordine di lasciare il territorio nazionale, lesioni personali aggravate e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti il giovane, a seguito di una lite per gelosia, avrebbe percosso una sua coetanea – una studentessa sua conoscente – causandole lievi lesioni personali. Sul posto – in via del Plebiscito – si sono portati i carabinieri della sezione radiomobile, i quali hanno proceduto con gli accertamenti del caso, nel corso della mattinata di venerdì 22 gennaio. Il giovane inizialmente si è rifiutato di fornire le proprie generalità, essendo sprovvisto di qualsiasi documento. Una volta identificato è stato constatato dai militari che risultava inottemperante, all'ordine del Questore di Terni, a lasciare il territorio nazionale notificatogli sul finire dello scorso 2020.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in centro per motivi di gelosia, denunciato giovane dopo aver percosso una coetanea

TerniToday è in caricamento