menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
parete di Precetto

parete di Precetto

Giovane scalatrice soccorsa a Ferentillo, intervento delicato per salvarla

La climber originaria di Ferentillo si è infortunata mentre stava scalando una parete rocciosa in località Precetto. Sono intervenuti vigili del fuoco, Sasu ed operatori del 118

Intervento piuttosto complicato e delicato quello effettuato nel pomeriggio odierno, all’altezza di una parete rocciosa, in località Precetto di Ferentillo. Come riporta una nota del Sasu: “Poco prima delle ore 16 è stato allertato dalla centrale unica regionale del 118 per una climber (F.V. di 26 anni di Frosinone) infortunatasi sulle pareti sopra Precetto nel comune di Ferentillo. Sul posto si sono recate tre squadre del Sasu da Terni e Spoleto, composte da tecnici e sanitari. I sanitari del Sasu e del 118 hanno valutato le condizioni della donna e, una volta prestate le prime cure, l’infortunata è stata caricata sulla speciale barella portantina e trasporta fino all’autoambulanza. Sul posto presenti anche i vigili del fuoco”. La giovane ha riportato un infortunio a tibia e perone ed era impossibilitata a scendere da sola dalla parete. Provvidenziale l’intervento congiunto dei soccorsi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento