Giovane senza biglietto cerca di fuggire al controllo, inseguito e denunciato

L'episodio è accaduto lo scorso 12 ottobre sul treno diretto a Perugia con partenza da Roma; gli agenti della polizia lo hanno rincorso e bloccato

Un giovane trentenne originario della Nigeria è stato sottoposto ai controlli di routine sul treno Roma-Perugia, lo scorso 12 ottobre. Una volta constatato che non aveva il biglietto, è stato fatto scendere dal personale di servizio, alla stazione di Terni. Il ragazzo ha quindi tentato la fuga, dopo essersi rifiutato di fornire le proprie generalità, ma gli agenti della polizia ferroviaria lo hanno inseguito e sono riusciti a bloccarlo. Successivamente è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento