Grave lutto per l’azienda Usl Umbria 2: “Ci ha lasciati Giorgio Marangoni esempio di dedizione, cortesia e disponibilità”

Si è spento dopo una lunga malattia nella sua abitazione di Corciano. Il cordoglio dell’azienda sanitaria e dei tanti colleghi

foto di repertorio

“Ci ha lasciato Giorgio Maragoni, primario per tanti anni della Cardiologia dell’ospedale di Spoleto e successivamente dell’ospedale di Foligno e direttore del Dipartimento di Emergenza Urgenza dell’azienda sanitaria. Si è spento dopo una lunga malattia nella sua abitazione di Corciano”. L’azienda sanitaria lo ricorda con commozione e affetto: “Malgrado il peso della malattia non è venuto meno ai suoi impegni professionali al servizio dei pazienti garantendo sempre una costante presenza nei reparti ospedalieri.

Molto apprezzato e stimato nella comunità cittadina e negli ambienti scientifici – è specificato dall’azienda sanitaria - il dottor Maragoni rappresenta un esempio di dedizione, cortesia, disponibilità per i tanti pazienti che ha assistito e per i tanti colleghi con cui ha lavorato fianco a fianco. Un uomo di grandi doti umane e qualità professionali che lascia un vuoto importante e un’impronta significativa nella sanità regionale.

A nome di tutta l’azienda sanitaria e dei tanti colleghi del dottor Maragoni, il commissario straordinario dottor Massimo De Fino, il direttore sanitario dottor Camillo Giammartino, il direttore amministrativo dr.ssa Davina Boco, il direttore medico degli ospedali di Foligno e Spoleto dottor Luca Sapori, colpiti da questa triste notizia, nel ricordare il prezioso operato di un illustre e stimato professionista, si stringono con affetto intorno ai familiari e alle tante persone che gli hanno voluto bene".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nasce il primo ristorante fantasma in città. L’idea di un giovane ternano: “Voglio contribuire al rilancio del nostro territorio”

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Apre a Terni: “Il punto vendita di intrattenimento più grande del centro Italia”. Dalle difficoltà del Covid al coraggio di investire

  • Incidente sul raccordo, mezzo pesante si ribalta e viene tamponato: autotrasportatore in rianimazione

  • Turismo, Terni fa il pieno e incassa l’oscar di Volagratis: è la prima tra le dieci mete emergenti del 2020

  • Mercatino di Natale a Terni. Cambia la location dopo le polemiche dello scorso anno: “Via libera a 60 mila euro per gli eventi"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento