rotate-mobile
Cronaca Fabro

Il bus si rompe e il viaggio diventa un incubo: notte in autostrada per sessanta persone

Il pullman è partito alle 20.40 di ieri, 24 novembre, da Napoli per Bergamo. Intorno all’una di notte il guasto nei pressi di Fabro e la ripartenza soltanto dopo l’intervento di un meccanico e l’arrivo della polizia. Il racconto

Sulla carta, il viaggio sarebbe dovuto durare circa dodici ore. Partenza da Napoli poco dopo le otto di sera, arrivo a Bergamo alle nove del mattino successivo. Poi invece qualcosa è andato storto e la trasferta si è trasformata in un incubo.

“Ci siamo fermati prima su una piazzola e poi, lentamente, l’autista è riuscito ad arrivare in un autogrill”. Ed è qui che circa sessanta viaggiatori hanno trascorso la notte, lungo l’autostrada del Sole, direzione nord, nei pressi di Fabro, poco dopo Orvieto. Ad interrompere il viaggio un guasto al mezzo che si è verificato intorno all’una di notte.

Il pullman si è fermato ma non è intervenuto un mezzo sostitutivo né è stato deciso dall’azienda che copre la tratta – il costo del biglietto, sola andata, è di circa 30 euro – di trasferire i viaggiatori in stazione, magari verificando se ci fossero treni disponibili. La scelta è stata quella di attivare un meccanico che si occupasse della riparazione del guasto. Il professionista è però intervenuto soltanto intorno alle nove del mattino.

“Noi abbiamo passato la notte in pullman – racconta uno dei viaggiatori – Qualcuno ha anche avvertito la polizia”. E infatti, una pattuglia è arrivata mentre il meccanico stava riparando il guasto.

A questo punto, intorno alle dieci, il bus è ripartito per la sua destinazione. “Siamo quasi arrivati”, racconta un altro viaggiatore contattato telefonicamente intorno alle diciassette di oggi, 25 novembre. “Speriamo non succeda altro”. E il viaggio, lungo un giorno, sta per giungere – finalmente – alla fine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bus si rompe e il viaggio diventa un incubo: notte in autostrada per sessanta persone

TerniToday è in caricamento