rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Cesi / Via del Modiolo

Ucraina, la raccolta del ristorante di Terni: “Aiutiamo i nostri difensori”

Appello dai proprietari del Kozak di via del Modiolo: servono medicinali, bende, siringhe e prodotti alimentari a lunga scadenza

“Stiamo organizzando una raccolta per i nostri difensori”. L’appello arriva dai proprietari del Kozak, ristorante ucraino che si trova in via del Modiolo a Terni.

Alla guerra sta infatti ora seguendo il dramma umanitario che coinvolge chi fugge dai terribili scenari del conflitto, ma anche chi resta in trincea. E mentre l’Italia, l’Umbria e gli enti locali hanno già dato la loro disponibilità ad accogliere i profughi ucraini, è necessario pensare anche a chi resterà sul fronte di guerra.

È in questo contesto che si inserisce la raccolta promossa dal Kozak: “Tutti che vogliono aiutarci – scrivono i titolari dell’attività in un post su facebook - possono venire dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 20 tutti i giorni. La partenza (del materiale, ndr) é programmata per venerdì 4 marzo”.

Per quanto riguarda la lista dei beni, il Kozak dà alcuni suggerimenti per quanto riguarda medicinali (bende, garze, siringhe, elastici ferma sangue, anti infezione, cassette di medicinali di prima necessità, pattassio e magnesio, antibiotici, sistemi per infusione, alcool medico, gluccossio) e generi alimentari a lunga conservazione come the, caffè, biscotti, tonno, fagioli, carne in scatola e altri prodotti di lunga scadenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, la raccolta del ristorante di Terni: “Aiutiamo i nostri difensori”

TerniToday è in caricamento