rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Guerra in Ucraina, apre lo sportello per accogliere le richieste dei cittadini in arrivo: tutte le informazioni

“La nostra comunità si è sempre contraddistinta per la sua capacità di accoglienza” hanno dichiarato gli assessori Ceccotti e Fabrizi

Una sinergia tra l’assessorato al welfare ed alla scuola per organizzare delle azioni operative e concrete, in supporto dei profughi che stanno lasciando l’Ucraina, a seguito del conflitto bellico in atto. Lo scorso 1 marzo l’assessore Cristiano Ceccotti ha invitato vari soggetti quali Caritas, Protezione civile, Croce Rossa e altre associazioni attive sul territorio, ad avviare un’azione univoca a favore della popolazione ucraina.

“L’incontro – ha affermato l’assessore Ceccotti - si è presentato come un importante momento di confronto che ci ha consentito di conoscere le risorse che ogni soggetto può offrire a tale scopo e per avviare azioni di coordinamento. Ringrazio ancora una volta tutti i partecipanti ed i rappresentanti delle moltissime associazioni del territorio che si sono mobilitate immediatamente, compresi anche i nostri uffici comunali.”

A partire da domani, martedì 8 marzo, aprirà, nella sede dei servizi sociali del comune di Terni, uno sportello dedicato a tutti i comuni della Zona Sociale 10 per accogliere le richieste provenienti dai cittadini ucraini che stanno arrivando nella nostra città. Sempre nella medesima giornata (ore 16.15) è previsto un ulteriore incontro nella biblioteca comunale con gli assessori Ceccotti e Fabrizi ed i soggetti già precedentemente contattati, per fare il punto della situazione e prevedere ulteriori azioni umanitarie.

“La nostra comunità – hanno dichiarato gli assessori Cristiano Ceccotti e Cinzia Fabrizi - si è sempre contraddistinta per la sua capacità di accoglienza. Anche in questo caso grazie alla sinergia tra le associazioni e l’ente locale cercheremo di dare una prima risposta in tempi rapidi ai cittadini ucraini che si trovano a vivere una situazione drammatica. Saranno presenti allo sportello anche dei mediatori di lingua ucraina.”

L’attività di segretariato sociale fornirà informazioni e raccoglierà le esigenze anche con l'obiettivo dell’inserimento scolastico. Gli orari dello sportello in presenza in piazza San Francesco n°14 saranno: lunedì dalle 9:30 alle 12:30; martedì dalle 9:30 alle 12:30; giovedì dalle 14 alle 17; venerdì dalle 9:30 alle 12:30. Il numero telefonico per le attività di consulenza dello “Sportello Immigrati” è +393208959795.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra in Ucraina, apre lo sportello per accogliere le richieste dei cittadini in arrivo: tutte le informazioni

TerniToday è in caricamento