Ennesimo incendio esteso a Guardea, lavoro complicatissimo per i vigili del fuoco

Dopo l’appello lanciato dai sindaci del territorio, in particolar modo dal primo cittadino di Guardea Giampiero Lattanzi, un altro episodio spiacevole in una zona piuttosto impervia da raggiungere

vigili del fuoco

Non c’è pace per il territorio di Guardea, ormai al centro di una serie di roghi consequenziali. Dalla mattinata odierna i vigili del fuoco di Orvieto stanno lavorando per domare un incendio boschivo a valle della località, in direzione fiume Tevere. Essendo una zona impervia l’intervento è piuttosto complicato anche se, fortunatamente, non risulta essersi diffuso a ridosso di alcun insediamento.  Sul posto i VVF di Amelia, la squadra boschiva di Perugia e il DOS di Terni. Inoltre è arrivato anche un canadair, oltre l’elicottero per intensificare gli interventi di spegnimento. 

Ricordiamo che nei giorni scorsi, in aree limitrofe, erano divampati altri due incendi che avevano scatenato l’ira del sindaco Giampiero Lattanzi: “Vergogna. Con l’innesco di ulteriori incendi sono state messe in pericolo anche civili abitazioni, stalle ed animali. L’augurio che tutti si adoperino e le forze dell’ordine operino per fermare al più presto la mano incendiaria ed assicurarla tempestivamente alla giustizia” aveva scritto su facebook.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus, scuole chiuse a Terni. La rabbia dei genitori: “Impossibile gestire la vita di una famiglia. Avvertiti troppo tardi”

  • Covid, le previsioni che spaventano: tra novembre e dicembre possibili più casi che nella fase 1

  • Primario del Santa Maria di Terni positivo al covid-19. Tamponi a tappeto

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento