Incendi

Vasto incendio boschivo, paura a Fornole: canadair provvidenziale per le operazioni di spegnimento

Doppio intervento degli operatori del 115 dapprima in località Carnaro poi a Fornole nel corso della giornata di oggi giovedì 23 settembre

Una giornata piuttosto impegnativa per i vigili del fuoco del comando provinciale di Terni. Nel corso della tarda mattinata di oggi – giovedì 23 settembre – gli operatori del 115, con il supporto del distaccamento di Amelia, sono intervenuti a Montecchio, località Carnaro, per spegnere le fiamme in una vasta area boschiva. Poco dopo un nuovo incendio è divampato all’interno della frazione di Fornole. Il fumo è visibile a distanza di chilometri, secondo le testimonianze raccolte dalla nostra redazione di www.ternitoday.it. L’intervento è in corso e riguarda, anche in questo caso, un’area boschiva piuttosto estesa. 

Aggiornamento delle 15:35

Il vasto incendio lambisce alcune abitazioni della frazione di Fornole. Nel contempo è arrivato il Direttore delle operazioni di spegnimento per coordinare le attività, direttamente sul posto, e valutare l’intervento eventuale dei mezzi aerei. Una volta constatata la situazione è stato deciso di operare con un canadair, per proseguire con le operazioni. Il mezzo è arrivato a Fornole e sta facendo la spola con il Lago di Piediluco per raccogliere l’acqua propedeutica allo spegnimento.

Aggiornamento ore 18:30

L'incendio è stato spento anche dopo diversi lanci del canadair. L’intervento provvidenziale dei vigili del fuoco ha evitato l’estensione al vicino bosco di Fornole, fermando il rogo in prossimità della strada provinciale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasto incendio boschivo, paura a Fornole: canadair provvidenziale per le operazioni di spegnimento

TerniToday è in caricamento