Incendio all'alba, fumo da un quadro elettrico a servizio di una piscina

Momenti di apprensione per una famiglia di Casteldilago, frazione nel comune di Arrone, sul posto i vigili del fuoco

foto di repertorio

Tanta comprensibile paura per una famiglia di Casteldilago svegliata all’alba da un fumo denso, propagato dal quadro elettrico, poco distante dalla propria piscina. Alle 6,30 l’intervento dei vigili del fuoco di Terni con una squadra e due mezzi all’interno dell’abitazione interessata dal principio di incendio. Gli operatori del 115, una volta constatata la problematica, si sono messi tempestivamente al lavoro ed hanno evitato danni a cose e/o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento