rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Incendi Giove

Estate di fuoco, continuano le operazioni a Giove: “L’incendio è sempre una minaccia da non sottovalutare”

Cinque squadre a terra dei vigili del fuoco per domare il rogo che dal casello A1 arriva fino al paese. Intervento anche ad Otricoli

Cinque squadre dei vigili del fuoco hanno lavorato fino alla tarda serata di ieri a Giove per domare l’incendio di bosco e sterpaglie che ha interessato la vasta area che dal casello A1 arriva fino al paese.

Due persone sono state tratte in salvo dalla loro abitazione, minacciata dalle fiamme e dall’esplosione del contatore del gas. Numerosi gli animali tratti in salvo dagli uomini del 115 che hanno perimetrato l’area per proteggere altre abitazioni minacciate dal rogo.

Nell’incendio sono intervenuti anche mezzi aerei, in particolare due elicotteri e un Canadair. Al momento la situazione sembra essere sotto controllo, ma il personale resta in allerta per verificare che non ci sia la ripresa di focolai.

Un’altra quadra è invece intervenuta ad Otricoli, sempre per un incendio di bosco e sterpaglie. Che al momento appare “sopito”, ma che “rappresenta sempre una minaccia – mettono in guardia i vigili del fuoco - da non sottovalutare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Estate di fuoco, continuano le operazioni a Giove: “L’incendio è sempre una minaccia da non sottovalutare”

TerniToday è in caricamento