rotate-mobile
Cronaca

Terni-Orte, mezzo pesate sbanda in galleria: riaperta la superstrada dopo i lavori di bonifica

L’annuncio del sindaco di Narni Lorenzo Lucarelli: “La superstrada è stata riaperta alla viabilità”

Il raccordo Terni-Orte è tornato pienamente in funzione. Ad annunciare la novità il sindaco di Narni Lorenzo Lucarelli, attraverso un messaggio comparso sui social: “Sono da poco terminati i lavori di bonifica, riasfaltatura e rifacimento della segnaletica da parte di Anas dopo l’incidente di ieri. La superstrada è stata riaperta alla viabilità”.

Il primo cittadino evoca l’incidente che ha coinvolto un mezzo pesante, all’interno della galleria Castelluccio di Montoro. Il veicolo ha sbandato causando lo sversamento di una quantità consistente di gasolio, sul piano viabile. A seguito di quanto accaduto, è stato necessario procedere con degli interventi che si sono protratti fino alla giornata di oggi, mercoledì 22 novembre.

La nota di Anas: “La strada statale 675 “Umbro Laziale” è stata riaperta al traffico in direzione Terni dopo la chiusura resa necessaria nella mattinata di ieri, in seguito allo sversamento di gasolio da parte di un mezzo pesante incidentato. I tecnici e le squadre Anas hanno provveduto all’esecuzione degli interventi di rifacimento della pavimentazione compromessa, al fine di ripristinare la sicurezza della circolazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terni-Orte, mezzo pesate sbanda in galleria: riaperta la superstrada dopo i lavori di bonifica

TerniToday è in caricamento