rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Cronaca

Incidente sul lavoro mortale, operaio travolto sulla linea Roma-Firenze. Traffico ferroviario fortemente rallentato

Il tragico episodio si è verificato all’altezza della frazione di Ponticelli, all’interno del Comune di Città della Pieve. Le comunicazioni di Trenitalia che riguardano anche la fermata di Orvieto

Un incidente sul lavoro mortale si è verificato nel corso della giornata di oggi, martedì 21 giugno, all’altezza della frazione di Ponticelli, all’interno del Comune di Città della Pieve. Un operaio di 58 anni che stava lavorando sulle canaline, lungo la ferrovia Roma-Firenze, è stato travolto da un treno in transito. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Città della Pieve, una squadra proveniente a supporto dalla sede centrale di Perugia, le forze dell’ordine e personale del 118.

La linea ferroviaria convenzionale Roma-Firenze ha subito dei comprensibili rallentamenti al traffico. Come riporta Trenitalia: I treni InterCity possono subire variazioni di percorso. Al contempo i convogli regionali possono subire limitazioni, variazioni di percorso e sostituzioni con bus tra Orvieto e Chiusi. Sono tre gli Intercity direttamente coinvolti, come segnalato nell’apposita sezione di Trenitalia dedicata alla circolazione ferroviaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro mortale, operaio travolto sulla linea Roma-Firenze. Traffico ferroviario fortemente rallentato

TerniToday è in caricamento