Incidente stradale, estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco dopo tamponamento

Il sinistro è avvenuto lungo il raccordo Orte-Terni in prossimità dello svincolo per l’E45 nel pomeriggio odierno

Un incidente stradale si è verificato poco prima delle 18 all’altezza dello svincolo dell’E45 in direzione Sangemini, lungo il raccordo tra Orte e Terni. Una sola macchina coinvolta con all’interno due passeggeri i quali dapprima sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco. Successivamente, dopo aver ricevuto le prime cure del caso, trasportati all’ospedale dagli operatori del 118. Al momento il traffico è intenso e si registrano circa due chilometri di coda verso la città di Terni. Sul posto anche la polizia stradale per effettuare i rilievi del caso e accertare le cause del sinistro.

Aggiornamento ore 19

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo la prima ricostruzione l'autovettura avrebbe centrato uno spartitraffico in prossimità del bivio in immissione verso Sangemini. Entrambi i feriti sono stati trasportati all'ospedale: il conducente è ricoverato con riserva di prognosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzi morti, c’è un sospetto: ternano in carcere. Il cocktail micidiale di sciroppo e psicofarmaci

  • Flavio e Gianluca, adesso la parola passa alla scienza: quattro ore di autopsia per spiegare la tragedia

  • Il silenzio e poi le urla di dolore: Terni sotto shock per la morte di due ragazzini, indagini a tutto campo

  • Cronaca di Terni, tragica scomparsa di due adolescenti. Le reazioni: “Sgomento e dolore. Giornata di lutto cittadino”

  • Cronaca di Terni, trovati morti due adolescenti di 15 e 16 anni

  • Flavio e Gianluca, basta lacrime ipocrite: non serve il lutto cittadino, bisogna vietare l’ingresso agli spacciatori

Torna su
TerniToday è in caricamento