Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Incidente stradale, tampona l’assessore Proietti e scappa: “Una botta tremenda. Per fortuna indossavo la cintura di sicurezza”

L’impatto, poco dopo le 14, nei pressi del semaforo di via dello Stadio. L’assessore allo sport: “Il colpo è stato forte come lo spavento. Ho visto l’uomo fuggire a piedi”

foto di repertorio

Un incidente stradale piuttosto rocambolesco si è verificato all’altezza del semaforo di via dello Stadio. Protagonista, suo malgrado, Elena Proietti. L’assessore allo sport, ferma da circa due minuti a bordo della sua auto, stava attendendo il semaforo verde. All’improvviso è stata tamponata violentemente da un uomo che poi è fuggito a piedi. “Mi è arrivata all’improvviso una botta tremenda” afferma l’assessore. “Quando ho visto che è fuggito a piedi, sono rimasta sorpresa. Successivamente, da accertamenti effettuati dalla polizia locale, è stato constatato che la macchina era stata rubata”.

L’impatto e gli effetti: “Probabilmente ho subito un colpo di frusta, quindi a breve mi recherò a fare degli accertamenti, perché comincio ad avvertire dolori in diverse parti del corpo. La paura è stata tanta, fortunatamente portavo la cintura di sicurezza altrimenti le conseguenze sarebbero state ben altre”. L’assessore già pensa ai prossimi impegni: “Mi aspettano per il week end. Dalle gare di canoa a Papigno alla manifestazione di getto del peso ai Campacci di Marmore e di canottaggio a Piediluco”. Di certo, come sempre accaduto, non ha fatto mai mancare il suo supporto e la presenza a tutti gli eventi sportivi organizzati sul territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale, tampona l’assessore Proietti e scappa: “Una botta tremenda. Per fortuna indossavo la cintura di sicurezza”

TerniToday è in caricamento