rotate-mobile
Incidenti stradali Borgo Rivo / Viale Giuseppe Mazzini

Anziano investito in via Mazzini a Terni, l’appello: cerchiamo testimoni per ricostruire la vicenda

L’incidente si è verificato nella tarda serata del 22 maggio di un anno fa: “Dopo le sofferenze e le pene per una complicata guarigione, quest’uomo si vede negato anche il ristoro economico”

Uno degli elementi “chiave” della vicenda è che a risultare danneggiato è il lato anteriore sinistro della Lancia Y che il 22 maggio di un anno fa, poco prima delle otto di sera, ha investito un anziano in via Mazzini a Terni. Da qui l’ipotesi che l’uomo non sia sbucato all’improvviso sulla strada tanto che la persona al volante non abbia potuto fare nulla per evitarlo. Ma che, piuttosto, un attimo di distrazione possa avere condizionato tutta la vicenda.

Ora, a distanza di un anno, si cercano testimoni che possano aiutare a ricostruire quanto accaduto. Soprattutto perché, “dopo le sofferenze e le pene per una complicata guarigione – dice l’avvocato Gustavo Ascenzi, legale della famiglia dell’anziano investito - si vede negato anche il ristoro economico”.

Sul posto intervennero agenti della polizia locale per i rilievi del caso e i medici del 118 che trasportarono l’uomo – 86 anni – al Santa Maria di terni, dove è stato ricoverato per diverso tempo a causa delle lesioni riportate “e che ancora accusa pesanti conseguenze per quanto accaduto”.

Si cerca dunque di mettere assieme quanti più elementi per chiarire la dinamica dei fatti. L’investimento sembrerebbe essersi verificato fuori dalle strisce pedonali ma è probabile che, date le notizie al momento note, potrebbero essere anche altre le cause dell’investimento. Soprattutto, a quell’ora del tardo pomeriggio è probabile che più di qualcuno abbia assistito alla scena e abbia visto cosa è accaduto. Tanto più che, a fine maggio, è ancora giorno e dunque la visuale è resa abbastanza nitida dalla luce del sole.

“Sono stato incaricato di ricercare informazioni utili – conclude dunque l’avvocato Ascenzi - e rintracciare eventuali testimoni che abbiano assistito all’evento e possano fare chiarezza su quanto accaduto, perché la ricostruzione agli atti merita un approfondimento sull’esatta dinamica del sinistro”. Per chi avesse informazioni, il contatto è studiolegma@gmail.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano investito in via Mazzini a Terni, l’appello: cerchiamo testimoni per ricostruire la vicenda

TerniToday è in caricamento