rotate-mobile
Incidenti stradali

Il braccio dell’escavatore aggancia la tettoia e crolla tutto: tragedia sfiorata in Valnerina

Incidente nella tarda mattinata di oggi tra Ferentillo e Macenano quando il mezzo, trasportato da un camion dei vigili del fuoco, ha urtato la struttura. “Fortunatamente nessun ferito”

“Fortunatamente nessun ferito”, scrive Fabio Di Gioia, sindaco di Arrone, nel post che annuncia la chiusura della Valnerina tra Ferentillo e Macenano.

Il provvedimento fa seguito all’incidente che si è verificato nella tarda mattinata di oggi, 7 aprile, al chilometro 19,200 della Valnerina dopo che il braccio di un escavatore – che veniva trasportato da un camion dei vigili del fuoco – ha agganciato e poi trascinato una parte della tettoia paramassi che sovrasta la carreggiata, facendo crollare la struttura.

tettoia crollata escavatore valnerina1

Al momento dell’impatto, oltre al mezzo in transito, non c’era nessuno in transito in nessuna delle corsie della strada e questo ha impedito che ci fossero conseguenze più gravi.

Sul posto sono intervenuti gli uomini del 115, oltre ai tecnici di Anas e personale delle forze dell’ordine per verificare la situazione e avviare le operazioni di ripristino. Il traffico è al momento deviato "con indicazioni sul posto", fa sapere Anas.

Ma ci vorranno diversi giorni perché la situazione torni alla normalità e dunque ora verranno individuati i percorsi alternativi, complicando comunque la viabilità specie in un momento “delicato” come questo dei giorni di Pasqua.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il braccio dell’escavatore aggancia la tettoia e crolla tutto: tragedia sfiorata in Valnerina

TerniToday è in caricamento