Incidente stradale, alba di sangue: muoiono due ragazzi di 19 e 31 anni

Auto contro camion vicino alla stazione di Montecastrilli, gravissimi altri due giovani

Gravissimo incidente stradale poco dopo le ore 7 di sabato 27 luglio in una frazione del comune di Montecastrilli, tra un’auto con quattro ragazzi a bordo e un camion. Il bilancio è di due morti e altri due giovani in gravi condizioni. Estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco, i giovani, tutti residenti a Terni, sono stati trasportati dal 118 al pronto soccorso di Terni con codice rosso.
Uno dei ragazzi - David Leonardi, di 31 anni - è arrivato al pronto soccorso già morto e non c’è stato nulla da fare neppure per il 19enne Catalin Lucian iuoras, di origini rumene, che è deceduto in sala operatoria. Gli altri due pazienti, di 20 e 25 anni, sono ricoverati in rianimazione con grave politrauma. La prognosi è riservata.

Lo schianto tra la Volkswagen Golf con a bordo i quattro giovani e un camion si è verificato nei pressi della stazione di Montecastrilli. L'auto procedeva in direzione della E45 mentre il mezzo pesante viaggiava in direzione opposta. L'impatto è stato violentissimo: la parte anteriore della vettura si è accartocciata. La dinamica dell'incidente è ora al vaglio dei carabinieri. 

Il bollettino medico dell'ospedale

“Poco dopo le ore 7 di sabato 27 luglio c’è stato un Incidente molto grave in una frazione del comune di Montecastrilli, tra un’auto con quattro ragazzi a bordo e un camion. Estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco – è riportato nel bollettino medico diffuso dall’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni - i giovani, tutti residenti a Terni, sono stati trasportati dal 118 al pronto soccorso di Terni con codice rosso. Un paziente di 31 anni è giunto al pronto soccorso già morto e non c’è stato nulla da fare neppure per il 19enne che è deceduto in sala operatoria. Gli altri due pazienti, di 20 e 25 anni, sono ricoverati in rianimazione con grave politrauma. La prognosi è riservata”.

Le indagini

Sull’incidente indaga la procura della Repubblica di Terni che, sulla base dei rilievi dei carabinieri, dovrà ricostruire la dinamica dei fatti. Possibile che un ruolo cruciale lo abbia avuto la velocità della Golf. Ma non è esclusa una distrazione che potrebbe avere innescato la sbandato che ha poi catapultato la vettura come un proiettile impazzito contro il camion.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento