rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Incidenti stradali Narni

Incidente stradale, tir invade la corsia opposta ed urta un’autovettura: conducente estratto dall’abitacolo dai vigili del fuoco

Il sinistro si è verificato nel quartiere di Berardozzo a Narni, intorno alle 14,15 ed ha visto coinvolto un Tir ed un’auto

Un incidente stradale si è verificato nel corso della giornata di oggi, lunedì 7 novembre, alla "Curva dell'edera", nel quartiere di Berardozzo a Narni. Il sinistro si è verificato intorno alle 14,15 ed ha visto coinvolto un Tir, condotto da un autista straniero ed un Alfa Romeo. L'auto, guidata da un uomo di mezza età, stava percorrendo la Flaminia in direzione di Narni quando, giunta a metà curva è stata investita dal Tir che scendeva dal centro storico. Evidentemente il conducente del mezzo pesante per affrontare la curva si è spostato troppo al centro della carreggiata andando ad invadere la corsia opposta e schiacciando la vettura che stava sopraggiungendo contro il muro laterale.

L'urto fra il Tir e la macchina ha creato una sorta di effetto "sandwich" tra quest'ultima ed il muretto laterale che costeggia la corsia di destra, stringendo in una pericolosa "morsa" la vettura all'interno della quale è rimasto intrappolato il conducente. Da quanto è stato possibile sapere quest'ultimo, che è stato soccorso da personale del 118, nel momento in cui è stato estratto dai vigili del fuoco dall'abitacolo, era cosciente e non avrebbe riportato ferite gravi. Certo lo shock per essersi visto venire addosso un camion di quelle dimensioni deve essere stato molto grande. A seguito dell'incidente la Flaminia è rimasta bloccata. Gli agenti della Polizia Locale di Narni, coordinati dal comandante Antonio Bubba, hanno deviato il traffico sul quartiere di Santa Lucia (con uscita sulla Flaminia attraverso la variante) ed all'altezza del bivio di Berardozzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale, tir invade la corsia opposta ed urta un’autovettura: conducente estratto dall’abitacolo dai vigili del fuoco

TerniToday è in caricamento