Incidente stradale, schianto con la moto: muore il maestro Francesco Falcioni

Musicista amato e apprezzato, è scomparso tragicamente oggi lungo il raccordo Terni-Orte

E’ il maestro Francesco Falcioni la vittima dell’incidente che si è verificato nella tarda mattinata di oggi sul raccordo Terni-Orte. Protagonista della scena culturale e musicale ternana, Falcioni se n’è andato tragicamente a seguito dello schianto della sua moto contro una delle colonne della galleria ‘Capobianco’ dopo il viadotto ‘Tevere’, in direzione Terni.

Per il direttore dell’Atelier Musicale Falcioni non c’è stato nulla da fare. Inutili i soccorsi e i tentativi di rianimazione.

Falcioni, 66enne virtuoso del pianoforte e grande appassionato di viaggi, lascia nello sgomento e nel dolore un’intera città, intere generazioni di giovani musicisti che, con lui, hanno iniziato ad amare la musica e a suonare uno strumento. Dopo i primi passi nei locali dell’oratorio della chiesa di Santa Maria Regina, il centro di formazione musicale da lui diretto ha continuato ad essere un punto di riferimento per tantissimi bambini e bambine, ragazzi e ragazze. 

Servizio in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lotta all’infarto, a Terni una scoperta rivoluzionaria: è colpa di un batterio

  • Bollo auto e documenti di circolazione, cosa è cambiato con il 2020

  • “Ho mal di pancia”, ma è incinta: bambina di dodici anni ricoverata in ospedale

  • Incidente stradale, estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco dopo tamponamento

  • Mistero sopra il cielo della conca ternana: “Una scia di piccole luci tutte alla stessa distanza”

  • "Se non porti i soldi stasera ti faccio sparire", giovane minacciato fa arrestare gli estorsori

Torna su
TerniToday è in caricamento