Incidente stradale sulla Flaminia, intervento chirurgico in contemporanea per salvare i feriti

Fratture multiple, rottura della milza e altri traumi: in prognosi riservata le persone coinvolte nello scontro al bivio di Cecalocco. Il bollettino medico: condizioni gravi, ma stabili

Sono ricoverati all’ospedale di Terni con prognosi riservata ma in condizioni stabili i tre uomini rimasti gravemente feriti nell'incidente che si è verificato ieri (8 gennaio) lungo la strada Flaminia tra Spoleto e Terni che ha coinvolto tre autovetture nei pressi dello svincolo per Cecalocco e Battiferro.

Si tratta di un uomo di 69 anni con fratture multiple, che nei prossimi giorni sarà sottoposto a intervento ortopedico, di un 45enne e di un 51enne che ieri pomeriggio, a seguito del grave trauma toraco-addominale riportato, sono stati operati per rottura della milza, in emergenza e contemporaneamente, da due equipe chirurgiche messe a disposizione dalla struttura di chirurgia digestiva e d’urgenza diretta dal dottor Amilcare Parisi. Le condizioni dei tre pazienti sono ora stabili anche se la prognosi riservata non è sciolta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

Torna su
TerniToday è in caricamento