Furgone impazzito piomba contro un camion sulla piazzola sosta: due morti

Incidente sull’A1 nei pressi di Reggio Emilia, le vittime sono del Ternano. Indagini in corso per chiarire le cause dello schianto

Lo schianto nel cuore della notte quando il furgone, un Fiat Ducato, è piombato contro un camion fermo su una piazzola di sosta.

L’incidente si è verificato intorno alle 3.30 della scorsa notta lungo l’A1 Milano-Napoli, in direzione Bologna, nel comune di Correggio, provincia di Reggio Emilia.

Sono intervenuti vigili del fuoco e personale del 118, oltre ad agenti della polizia stradale e il personale della Direzione 3° Tronco di Bologna di Autostrade per l’Italia.

In base alle prime ricostruzioni, il furgone, un Fiat Ducato, è piombato - per cause da chiarire - contro un tir fermo in una piazzola di sosta. Morte sul colpo le persone a bordo del furgone. Si tratta di due ternani: Marcello Pantella ed Enzo Pepperosa, residenti a Montecastrilli ed Acquasparta. Illeso il camionista.

Indagini in corso per chiarire le cause dello schianto: possibile che ad innescare l'incidente sia stato un colpo di sonno.

Il primo cittadino di Acquasparta Roberto Romani, a seguito della tragica scomparsa di Marcello Pantella ed Enzo Pepperosa dichiara :"Esprimo il mio personale cordoglio e vicinanza alle famiglie delle due vittime. Inoltre ricordo in particolare Enzo Pepperosa, mio concittadino, come una persona molto perbene. Un grande lavoratore e molto attaccato alla famiglia". Pepperosa lascia moglie e due figlie di 9 e 11 anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dolore di Confartigianato

Anche Confartigianato Terni esprime "grande dolore per la prematura scomparsa dei due imprenditori associati, Enzo Enzo e Marcello Pantella, che hanno perso la vita nel tragico incidente avvenuto questa notte sulla A1 all’altezza di Correggio. Li ricordiamo con grande affetto, come ricordiamo la loro umiltà, voglia di fare, la loro dedizione al lavoro e alla famiglia, caratteristiche tutte che contraddistinguono l’imprenditore artigiano. Vada alle famiglie il sincero cordoglio e le condoglianze, a nome di tutti i dirigenti dell’Associazione, nonché la vicinanza in questo momento di grande dolore per la perdita dei loro cari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Il racconto di una mamma: la maestra di mio figlio è positiva al Covid, ecco tutto quello che non funziona nel sistema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento