Ancora incidenti sulle strade, ferito un autotrasportatore

Perde il controllo del mezzo pesante e si schianta contro il muro della galleria Castelluccio nei pressi di Nera Montoro. Strada bloccata e traffico in tilt

Sono passate poco più di ventiquattro ore dall’incidente costato la vita a Tarquinio Amati, l’imprenditore ternano 70enne morto venerdì mattina lungo la Flaminia tra Terni e Spoleto, e la strada fa segnare un altro grave incidente.

Stavolta lo schianto si è verificato sul raccordo Terni-Orte in direzione della città dell’acciaio, all’interno della galleria Castelluccio, nei pressi di Nera Montoro. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un autotrasportatore dopo aver perso il controllo del mezzo pesante si è schiantato contro il muro della galleria. Nessun altro veicolo è rimasto coinvolto, ma l’impatto è stato particolarmente forte tanto da rendere necessario l’intervento dei vigli del fuoco di Amelia e Terni per estrarre il camionista dalle lamiere.

L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Terni dal 118: avrebbe riportato fratture agli arti inferiori ma non sarebbe in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto anche la polizia stradale che ha dovuto gestire il traffico oltre ad effettuare i rilievi. La strada è stata chiusa – come rende noto l’Anas – con uscita obbligatoria a Narni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nella notte a Terni, commerciante trovato morto nel suo negozio

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento