Travolto e ucciso in autostrada, mistero tra Orvieto e Fabro: indaga la Stradale

Incidente nella notte nel tratto umbro dell’Autosole, la vittima è un uomo di 35 anni. Secondo le prime ricostruzioni, avrebbe parcheggiato la sua auto su una piazzola per poi camminare a piedi lungo la carreggiata

Incidente nella notte lungo il tratto umbro dell’Autostrada del sole, tra Orvieto e Fabro in direzione nord: un uomo di origini pugliesi di 35 anni è stato travolto e ucciso da un’autovettura in transito.

L’incidente si è verificato intorno all’una di notte. Secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia stradale di Orvieto – coordinati dal sostituto procuratore della Repubblica Marco Stramaglia – l’uomo avrebbe parcheggiato la sua auto su un’area di parcheggio per poi avventurarsi lungo la carreggiata.

Fatale e inevitabile l’impatto con una Fiat Tipo che stava transitando in quel momento sull’A1. Immediato l’intervento della Stradale e dei medici del 118 che non hanno però potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. Indaga la polizia per ricostruire la dinamica e l’eventuale movente del gesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus prima casa, fino a quarantamila euro a fondo perduto: c'è il bando, domande fino al 15 ottobre

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Chiude storica attività commerciale di Terni: “Un punto di ritrovo per i tifosi e i frequentatori del mercatino”

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Pomeriggio da incubo in zona stazione di Terni: fugge dai controlli e ne nasce un parapiglia sotto gli occhi dei presenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento