rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca Acquasparta

Inseguimento a tutta velocità lungo la E45: fermato a bordo di un’auto rubata, giovane in manette

Ventuno anni, è stato intercettato dalla polizia stradale di Todi nei pressi di Massa Martana e bloccato in un’area di servizio di Acquasparta. Ha anche tentato di fuggire a piedi. Ora è in carcere a Terni

Inseguimento a tutta velocità lungo la E45. Una pattuglia della polizia stradale di Todi, nella zona di Massa Martana, ha notato un’auto che alla vista degli agenti ha improvvisamente accelerato. Così l’hanno inseguita, a sirene spiegate. I poliziotti hanno raggiunto e bloccato il veicolo ad Acquasparta, dopo lo hanno costretto a fermarsi in un’area di servizio. 

E non è finita qui. Il conducente ha provato a scappare ancora, stavolta a piedi. Ma non è andato lontano. Raggiunto e bloccato per la seconda volta, si tratta di un cittadino rumeno di 21 anni. L’auto usata per la fuga è risultata rubata. Dentro due cellulari e 900 euro in contanti.

L’uomo è stato sottoposto a fermo per il reato di ricettazione. Il pm di turno della procura della Repubblica di Terni ha disposto l’associazione del cittadino rumeno al carcere di Terni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento a tutta velocità lungo la E45: fermato a bordo di un’auto rubata, giovane in manette

TerniToday è in caricamento