Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca Orvieto

Ruba il cellulare di un commerciante e scappa: bloccata e denunciata dalla polizia di stato

Intervento degli agenti presso il quartiere di Ciconia ad Orvieto. La donna è stata denunciata per furto aggravato

Un intervento provvidenziale degli agenti della volante, del commissariato di pubblica sicurezza di Orvieto. Nei giorni scorsi infatti i poliziotti hanno bloccato una donna che aveva rubato un cellulare, all’interno di un esercizio commerciale situato nel quartiere di Ciconia. La quarantenne, residente in un campo nomadi di Roma, è stata denunciata per furto aggravato. Inoltre il Questore Bruno Failla, ha emesso un foglio di via con divieto di ritorno ad Orvieto per un periodo di tre anni.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti la donna, una volta entrata nel negozio, ha distratto il titolare. Successivamente ha appoggiato la sua borsa su un tavolo dove era collocato il cellulare e, nel momento di riprendere la borsa, si è impadronita del telefonino ed è uscita dal locale. Il commerciante si è accorto quasi subito del furto, ed è uscito dal locale chiedendo la restituzione del telefonino. A quel punto è intervenuta una pattuglia della squadra volante del commissariato di pubblica sicurezza di Orvieto. La donna è stata bloccata dagli agenti ma ha negato il tutto. 

Tuttavia grazie alla presenza di personale femminile, nella pattuglia della squadra volante, la donna è stata sottoposta a perquisizione personale e si è scoperto che aveva occultato nel proprio reggiseno il cellulare rubato, oltre ad alcune banconote. Successivamente è stata portata presso il commissariato di pubblica sicurezza di Orvieto, ed identificata. Dell’accaduto è stata informata la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Terni che coordina le indagini. Il telefonino è stato immediatamente riconsegnato al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba il cellulare di un commerciante e scappa: bloccata e denunciata dalla polizia di stato
TerniToday è in caricamento