Cronaca Centro

Laura, dalla gioia alla tragedia. Gli amici: “I nostri tramonti insieme non finiranno mai”

Tristezza e sgomento a Terni per la scomparsa della 36enne deceduta per un malore dopo il parto. La senatrice Alessandrini: “Oggi è il tempo della commozione”

“Che spettacolo quelle serate al mare, quando i tramonti non finivano mai. Ciao Laura”. Sgomento e profondo cordoglio a Terni per la tragica notizia della morte di Laura Anasetti, la mamma di 36 anni morta all’ospedale Santa Maria sabato sera intorno alle 21 a causa di un malore accusato dopo aver dato alla luce una bambina. Tristezza soprattutto tra i tanti amici della ragazza, molto conosciuta in città anche per aver lavorato a lungo nei locali della movida. E mentre l’ospedale di Terni ha annunciato di aver aperto una indagine interna, in queste ore sono tanti i messaggi di cordoglio che arrivano soprattutti dai suoi conoscenti e anche dai rappresentanti delle istituzioni. 

Diversi i messaggi degli amici sui social. “Che dire, non capisco come uno ci  si deve comportare in questa vita, bene o male? Sorridente o triste…. Te e la tua super forza te e la tua super risata dolcissima, te come persona piena di vita. Fai buon viaggio Laura”. “Un brindisi a te, Pax. Un dolore immenso che mi spezza il cuore. Non ci credo, non voglio, non è possibile. Il mio pensiero vola verso ricordi felici... Viaggi, vacanze e ore interminabili di lavoro insieme. Posso solo dire di essere felice di averti avuto nella mia vita. Proteggi la tua famiglia”. “Non ci posso credere. Era una ragazza fantastica”, scrive una sua amica. “E che spettacolo quelle serate al mare, tutti insieme, quando i tramonti non finivano mai. Ciao Laura, ci mancherai davvero tanto!”. La senatrice ternana Valeria Alessandrini ha postato un messaggio: “Una tragedia assurda. Non ci sono parole per descrivere la tristezza, lo sgomento, l'incredulità che ha scatenato nella comunità ternana questa notizia terribile. Oggi è il tempo della preghiera e della commozione, domani sarà il tempo delle risposte. Sono vicina alla tua famiglia e a te Laura”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laura, dalla gioia alla tragedia. Gli amici: “I nostri tramonti insieme non finiranno mai”

TerniToday è in caricamento