Vaga da solo lungo la superstrada: sono stato licenziato e mia moglie mi ha lasciato. Intervengono i carabinieri

Intercettato da un automobilista sul raccordo Terni-Orte, sono stati allertati i militari che hanno poi parlato con la famiglia dell’uomo: una storia a lieto fine

Una storia a lieto fine che ha avuto un epilogo positivo perché chi ha visto “non è passato semplicemente oltre”.

I fatti. Intorno alle 13 di oggi, lunedì 10 giugno, un automobilista percorrendo il raccordo Terni-Orte in direzione sud nota un uomo che cammina a piedi lungo la superstrada. Un episodio insolito che però non lascia indifferente l’automobilista (che ha poi raccontato i fatti sulla pagina del gruppo Facebook “Terni malandata”). Qualche metro più avanti, “circa 700 metri prima della galleria Fornaci”, l’automobilista accosta in una piazzola di sosta e mentre aspetta che l’uomo a piedi lo raggiunga, allerta i carabinieri.

I due cominciano a parlare, l’automobilista fa domande e l’uomo scoppia a piangere. Singhiozzando racconta di essere stato appena licenziato e che, avendo comunicato alla moglie la notizia, per tutta risposta la donna gli aveva comunicato l’intenzione di lasciarlo. Ecco perché, preso dalla disperazione, aveva preso a vagare lungo la superstrada. Chissà se con in testa anche qualche intenzione drammatica.

Arrivano i carabinieri, l’automobilista se ne va e i militari e l’uomo vanno verso la caserma. “Sentendoci dopo circa un’ora – racconta l’automobilista su facebook - mi hanno informato che hanno risolto brillantemente il problema, parlato con datore di lavoro, moglie, fratello e di avere comunque ristabilito la tranquillità”.

Contattati da TerniToday, i carabinieri hanno confermato l’accaduto. L’uomo è un 35enne residente nella provincia di Rieti e con un impiego nella zona del Narnese.

Quante volte notiamo situazioni strane ed indecifrabili ma per fretta, problemi personali, menefreghismo o perché tutti si fanno i cavoli loro, passiamo oltre dimenticando. Forse oggi si è evitato un disastro, un suicidio, un incidente stradale con conseguenze incalcolabili. Comunque sia – è la riflessione che chiude questa storia - una persona è stata aiutata a superare attimi di smarrimento e panico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento