rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca

Lite furiosa con il compagno, 55enne spintona e prende a calci i carabinieri: denunciata

La donna dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia e resistenza e pubblico ufficiale: deve intervenire anche il personale del 118

Una lite furiosa in casa, con i militari che, per riportare la situazione alla calma, sono stati a loro volta aggrediti. E’ successo nei giorni scorsi a Terni: i carabinieri hanno denunciato per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale una donna venezuelana di 35 anni, domiciliata a Terni e già nota alle forze dell’ordine. 

La sera prima la donna aveva avuto una furiosa lite all’interno della propria abitazione con il compagno di 55 anni, che era stato aggredito. Una volta giunti sul posto, i carabinieri sono stati a loro volta spintonati dalla donna che cercava di colpirli con calci e pugni, tanto che è stato anche richiesto l’intervento del 118 e della guardia medica riportarla alla calma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite furiosa con il compagno, 55enne spintona e prende a calci i carabinieri: denunciata

TerniToday è in caricamento