rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca

Lite nella cucina del ristorante, il cuoco accoltella uno dei proprietari del locale: la ricostruzione

L’episodio nella serata di ieri lungo corso Vannucci a Perugia, la vittima è stata colpita al volto e ad una mano: intervento dei carabinieri, in manette un 44enne

È stato arrestato il presunto feritore di uno dei proprietari del ristorante in zona corso Vannucci a Perugia, ferito ieri sera a colpi di coltello. In manette un cittadino marocchino di 44 anni, residente nel capoluogo e già noto alle forze dell’ordine. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, ieri sera l’arrestato stava tagliando della carne con un grosso coltello da cucina e al culmine di una discussione con uno dei proprietari del ristorante lo avrebbe colpito al viso e alla mano provocandogli due profondi tagli.

Il ferito è così scappato in strada ed è stato subito soccorso da alcuni passanti che hanno chiamato il 118 che lo ha trasportato in ospedale, fortunatamente non in pericolo di vita. Il giovane è attualmente ricoverato al Santa Maria della Misericordia con una prognosi di 30 giorni e alcune ferite al volto e ad una mano.

Al ristorante, su richiesta della centrale operativa, è intervenuta subito una pattuglia della stazione Fortebraccio. Il cuoco è stato subito bloccato, non opponendo alcuna resistenza e il grosso coltello da cucina è stato sequestrato. L’uomo è stato così arrestato per il reato di lesioni gravissime.

L’autorità giudiziaria ha disposto che la persona fermata venisse trattenuta nella camera di sicurezza della compagnia di Perugia in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata di oggi, 21 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite nella cucina del ristorante, il cuoco accoltella uno dei proprietari del locale: la ricostruzione

TerniToday è in caricamento