Maltempo, dopo i danni si torna alla normalità

Tecnici della Provincia al lavoro dopo la tromba d’aria che martedì si è abbattuta sul territorio | LE IMMAGINI

Cantonieri al lavoro

La tempesta è passata, adesso si cerca di tornare alla normalità. È stato un grande impegno quello messo in campo dalle squadre stradali della Provincia di Terni, ancora impegnate sulla rete viaria del territorio - in particolare nell’Orvietano - dopo il passaggio della tromba d’aria che martedì notte ha sradicato circa trecento alberi.

Dopo il grande impegno profuso dai vigili del fuoco di Terni, Orvieto ed Amelia – che hanno lavorato a turni raddoppiati per gestire le centinaia di telefonate di emergenza - tutte le squadre di cantonieri sono state attivate ed hanno lavorato senza sosta per togliere tronchi di grandi dimensioni dalle sedi stradali e ripristinare nel più breve tempo possibile normali condizioni di viabilità e sicurezza.

“È stato un grande lavoro svolto con efficienza, celerità e professionalità – dicono il presidente Giampiero Lattanzi e la dirigente del settore tecnico, Donatella Venti – che ha mostrato ancora una volta la prontezza della Provincia nel dare risposte ai problemi nonostante le ormai note vicissitudini e situazioni legate sia alle finanze che al personale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

danni maltempo 1-2danni maltempo-3danni maltempo 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • Ospedale di Terni, ulteriore stretta sugli accessi: i provvedimenti attuati per limitare la diffusione del Coronavirus

  • Covid, un’altra giornata di contagi: due casi nell’ex zona rossa di Giove, Terni in controtendenza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento