rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Maltempo fra neve e disagi: scuole chiuse in molti comuni del Ternano, la situazione

Nevicata intensa, le ordinanze delle amministrazioni comunali: allerta "gialla" per le prossime ore, il bollettino meteo e gli aggiornamenti

La settimana si apre all’insegna della neve che è cominciata a cadere dalle prime ore di questa mattina su diverse zone dell’Umbria, in particolare fra la valle umbra e la Valnerina. Come scrive Umbria Meteo sulla sua pagina Facebook, “i rasserenamenti serali, la scarsa ventilazione ed ora le precipitazioni più intense stanno favorendo nevicate fin sui fondovalle nel sud est dell’Umbria (specie tra valle Umbra e Valnerina) chiudendo il gap di temperatura tra lo zero termico a circa 600 m di quota fin sui 200/250 m. Neve a Foligno e fiocchi segnalati anche sulla conca ternana, nevica anche sull’Eugubino-Gualdese”. Fiocchi anche a Terni, Perugia, Amelia e Todi.

Diversi i comuni che hanno emesso o stanno cominciando ad emettere ordinanze per la chiusura delle scuole sia nel Ternano che nel Perugino. In un primo ma ancora sommario elenco compaiono ad esempio Amelia, Arrone, Avigliano Umbro, Ferentillo, Montefranco, Montecastrilli, Montegabbione, Nocera Umbra, Spoleto, Gualdo Tadino, Stroncone, Scheggia e Pascelupo, Scheggino, Norcia, Monteleone di Spoleto, Vallo di Nera, Sant’Anatolia di Narco, Cascia, Preci, Cerreto di Spoleto.

Il centro funzionale della protezione civile dell'Umbria ha emesso un bollettino di allerta gialla per le prossime 24 ore segnalando la possibilità di "precipitazioni da isolate a sparse, a prevalente carattere nevoso fino a 300-500m con apporti al suolo da deboli a moderati, localmente abbondanti, nella prima parte della giornata. Temperature massime in sensibile diminuzione”.

La nota della Provincia di Terni

"Sta nevicando in diverse zone del territorio provinciale, prudenza per chi si mette in viaggio. Scuole chiuse in diversi comuni, tutti i mezzi spazzaneve e spargisale  della Provincia sono entrati in azione dalle prime ore della mattinata. Al momento le situazioni più difficili si registrano in Valnerina, nell'Alto Orvietano e nella zona di Stroncone ma le condizioni meteo prevedono ancora neve per le prossime ore".

Aggiornamento ore 12.20

Anche San Venanzo e Acquasparta hanno deciso di chiudere le scuole a causa dell’emergenza neve. Lo hanno comunicato i sindaci Marsilio Marinelli e Giovanni Montani che hanno firmato in mattinata un’ordinanza a scopo precauzionale. Nel frattempo in alcune zone del territorio provinciale l’intensità della nevicata si sta attenuando, mentre in altre sta accadendo il contrario soprattutto nei comuni collinari, come ad Allerona e Porano, dove le precipitazioni nevose si stanno infatti intensificando.

Dislocate sul territorio anche le pattuglie della polizia provinciale che stanno operando nell’ambito del piano emergenza neve della protezione civile, sotto il coordinamento della prefettura, insieme a tutte le altre forze dell’ordine e all’Anas. L’attività si sta concentrando in particolar modo sul presidio lungo la Flaminia fra Terni e Spoleto, all’altezza di San Carlo, per la regolazione del traffico veicolare a seguito della chiusura del valico della Somma. 

Articolo in aggiornamento

neve 23 gennaio 2023 terni maltempo-2neve 23 gennaio 2023 terni maltempo_3neve 23 gennaio 2023 terni maltempo_2neve 23 gennaio 2023 terni maltempo_4neve 23 gennaio 2023 terni maltempo_1

maltempo neve terni 23 gennaio 2023 (1)maltempo neve terni 23 gennaio 2023 (4)maltempo neve terni 23 gennaio 2023 (3)maltempo neve terni 23 gennaio 2023 (2)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo fra neve e disagi: scuole chiuse in molti comuni del Ternano, la situazione

TerniToday è in caricamento