Cronaca

Marijuana a chilometri zero. Coltivava l'erba in una serra allestita dentro una stanza del suo appartamento di Città Giardino

Deferito un ternano di 44 anni che coltivava marijuana in un armadio termico quattro piante di erba. Rinvenuti anche semi, bustine di nylon e bilancino di precisione per confezionare lo stupefacente

Immagine: repertorio

L'odore sprigionato dalle finestre di una abitazione di Città Giardino era così forte e "caratteristico", tanto da insospettire la squadra volante della questura di Terni. Gli agenti, individuato l'interno "incriminato", hanno bussato alla porta del di un 44enne di Terni che, dopo qualche esitazione, ha aperto ai poliziotti che non hanno fatto altro che constatare quanto ipotizzato. 

L'uomo aveva dedicato un'intera stanza della sua abitazione a serra per la coltivazione della marijuana. Addirittura, aveva allestito un armadio termico, corredado da una lampada riscaldante, igrometro e specifici fertilizzanti per far crescere in salute la "maria". Gli agenti hanno trovato quattro piante dià in vaso alte circa 80 cm. e, appesi nella parte superiore dell’armadio, numerosi rami messi ad essiccare per un totale per un peso totale di circa 210 grammi di stupefacente.

Oltre alle piante, sono stati rinvenuti e sequestrati anche dei semi di marijuana, bustine di nylon, una bilancia di precisione, altro materiale per il confezionamento dello stupefacente. L’uomo, infine, è stato deferito alla procura della Repubblica del tribunale di Terni per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marijuana a chilometri zero. Coltivava l'erba in una serra allestita dentro una stanza del suo appartamento di Città Giardino

TerniToday è in caricamento