Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Migranti fuggitivi. Fermati in 14 in zona Gabelletta e 8 dalla polizia ferroviaria di Terni

Stavano viaggiando in pullman verso i centri di accoglienza ma una sosta sull'E 45 all'altezza di San Gemini è stata l'occasione per la fuga

Viaggiavano su un pullman dopo l’assegnazione delle località di accoglienza, fra Perugia e Montecastrilli, decise dal ministero dell’Interno in accordo con le prefetture. Ma proprio durante il viaggio, complice una sosta sulla E 45 in zona San Gemini, 14 migranti di origini curde e iraniane, probabilmente rifugiati per asilo politico, si sono dati alla fuga.

I primi “fuggitivi” sono stati rintracciati, già nella prima mattina, dalla polizia e carabinieri in zona Gabelletta nei pressi di via don Orione e successivamente portati in questura per il procedimento di identificazione e rinvio alle strutture assegnate.

Altri 8 migranti, invece, sono stati individuati e fermati dalla polizia ferroviaria in stazione.

Le forze dell’ordine fanno sapere che tutti i migranti trasportati dal pullman erano già stati sottoposti a tampone che ha dato esisti negativi.

Notizia in aggiornamento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti fuggitivi. Fermati in 14 in zona Gabelletta e 8 dalla polizia ferroviaria di Terni

TerniToday è in caricamento