rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Narni

Narni, maltratta la mamma per acquistare la droga: scatta l’allontanamento dalla casa familiare

Gli esiti delle indagini, coordinate dalla procura ternana hanno consentito di acquisire elementi indiziari a carico del 44enne

Una misura di allontanamento dalla casa familiare, è stata emessa nei confronti di un quarantaquattrenne. I carabinieri di Narni Scalo hanno dato esecuzione a tale provvedimento, emesso dal Gip, per il reato di maltrattamenti in famiglia. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, dall’attività d’indagine scaturita dalla denuncia-querela sporta dalla madre è emerso che l’uomo, attraverso condotte reiterate iniziate nel febbraio dello scorso anno aveva maltrattato la signora, offendendola e minacciandola per ottenere il denaro necessario all’acquisto di stupefacenti. Inoltre ponendola in uno stato di permanente soggezione tale da rendere insostenibile la convivenza.

La madre, ormai esasperata, sì è così rivolta ai carabinieri. Gli esiti delle indagini, coordinate dalla procura ternana hanno consentito di acquisire elementi indiziari a carico del 44enne. Oltre alla misura menzionata in precedente, il provvedimento comprende anche il divieto di avvicinamento alla 64enne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, maltratta la mamma per acquistare la droga: scatta l’allontanamento dalla casa familiare

TerniToday è in caricamento