rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Montecastrilli

Montecastrilli, anziana salvata da una truffa grazie all’intervento della vicina

L’uomo, 24 anni di origini napoletane, è stato poi inseguito e arrestato dai carabinieri

Ha provato a truffare un’anziana fingendosi un avvocato, ma è stato fermato dalla vicina di casa della signora prima dell’arresto da parte dei carabinieri per il reato di tentata truffa aggravata in concorso. Il fatto è successo a Montecastrilli. 

L’uomo, 24enne di origini napoletane, tramite una telefonata riferiva alla donna che il figlio era stato arrestato dai carabinieri a seguito di un incidente stradale. Per la liberazione, la vittima avrebbe dovuto versare 400 euro al truffatore. 

Una volta giunto nel condominio, però, il 24enne sbaglia appartamento mettendo in allarme la vicina di casa dell’anziana signora. Seguito il truffatore fino all’appartamento della vittima, poco prima del versamento la vicina porta alla luce della signora la truffa, mettendo così in fuga il giovane. Allertati i carabinieri, ricostruita in tempi brevi la vicenda, il 24enne viene tratto in arresto dai carabinieri e sottoposto al rito direttissimo nella mattinata di sabato,

In sede di convalida, il giovane è stato sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di dimora nel capoluogo partenopeo, mentre proseguono le indagini finalizzate all’identificazione dei correi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecastrilli, anziana salvata da una truffa grazie all’intervento della vicina

TerniToday è in caricamento