rotate-mobile
Cronaca

Tragedia al raduno dei camper, donna cade e perde la vita: inquirenti al lavoro

Carabinieri e procura della Repubblica proseguono le indagini per risalire alle cause che hanno portato alla morte della 65enne

Inquirenti al lavoro per risalire alle cause della morte della donna di 65 anni che nel tardo pomeriggio di sabato è caduta in terra, ferendosi alla testa. La tragedia si è consumata a Montecchio, durante un raduno di camper. Carabinieri e procura della Repubblica vogliono capire se dietro alla caduta si nasconde un malore oppure se si è trattato di una tragica fatalità. 

La procura in queste ore potrebbe disporre l’autopsia sul corpo della donna proprio per arrivare ad avere elementi in più per stabilire le reali cause della morte. Secondo quanto ricostruito finora, la donna, originaria di Ravenna e a Montecchio con altri parenti proprio per partecipare al raduno, era a bordo del proprio camper quando durante una manovra del marito, che era alla guida, avendo lo sportello aperto, ha perso l’equilibrio finendo a terra. L’impatto è stato forte: a tal punto che neanche i soccorsi hanno potuto evitare la morte, sopraggiunta poco dopo l’impatto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia al raduno dei camper, donna cade e perde la vita: inquirenti al lavoro

TerniToday è in caricamento