Terni, movida “osservata speciale”: cani antidroga e telecamere, ecco le vie sotto controllo

Sabato e lunedì sono i giorni ad alto rischio, parte il progetto #divertiAMOci della polizia di Stato. Alcoltest lungo le strade che portano in città, in caso di assembramenti, per i locali pubblici sarà disposta la chiusura

Movida osservata speciale in questo fine settimana che porta al ponte del 2 giugno. Giorni “caldi” che rappresenteranno anche l’occasione per il primo test del progetto #divertiAMOci, il progetto promosso dalla polizia di Stato di Terni che prevede l’attivazione di un dispositivo di controllo e sicurezza integrata per la gestione e il monitoraggio delle aree maggiormente a rischio, come i luoghi di aggregazione giovanile della movida.

Le “criticità da monitorare” saranno l’adeguatezza degli spazi, l’orario dei locali, la somministrazione di bevande alcoliche e la modalità di somministrazione con particolare attenzione all’uso del vetro.

Le vie che saranno controllate con particolare attenzione saranno: via della Rinascita, largo Ottaviani con ingresso vico dell’Olmo, porta Sant’Angelo-via Cavour e crocevia via Fratini, via Lanzi, piazza dell’Olmo e vico dell’Olmo.

Dalle 20 alle 02 di sabato e lunedì sarà attivato il centro di gestione. In caso di assembramenti, si procederà con la chiusura temporanea o definitiva.

La task force si comporrà di polizia di Stato, carabinieri, guardia di finanza e polizia locale. Le attività riguarderanno un controllo a largo raggio, la presenza di presidi fissi in punti critici, la documentazione filmata. Le pattuglie della polizia stradale procederanno al controllo delle principali strade che portano in città anche con l’utilizzo di alcoltest. Importante sarà l’utilizzo dei sistemi di videosoverglianza, anche di quelli privati, anche attraverso la collaborazione della polizia scientifica. Nella attività di controllo saranno utilizzate anche le unità cinofile antidroga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • Tragedia ad Arrone, muore una giovane mamma: “Siamo tutti sotto choc, increduli e scossi”

  • FOTO | Controlli a tappeto fra Terni e Narni. Posti di blocco al confine con la città

Torna su
TerniToday è in caricamento