Cronaca Centro / Via Cavour

Movida violenta, ancora una rissa nel centro storico di Terni

Volano parole grosse e pugni in via Cavour, protagonista un gruppo di ragazzi: arrivano le forze dell’ordine per riportare la calma. Residenti esasperati: ormai questi episodi di violenza non fanno più notizia

Ancora una rissa nel centro storico di Terni lungo le vie della movida. Dopo l'episodio andato in scena lo scorso fine settimana - quando un trentenne è stato preso a pugni da un coetaneo, cadendo a terra e sbattendo la testa - un gruppo di ragazzi si è reso protagonista di una scazzottata scoppiata intorno alle 22.30 di ieri sera in via Cavour.

Dapprima sono volate parole grosse, ma poi si è passati ai fatti con spinte e pugni tra i gruppi contendenti. La miccia, come spesso accade in questi casi, sarebbe stata accesa da futili motivi e alimentata, probabilmente, da qualche bicchiere di troppo. Fatto sta che, nel giro di pochi minuti, sul posto si sono precipitate le forze dell'ordine per calmare la situazione, raccogliere informazioni e capire come procedere.

L'intervento delle pattuglie ha sedato le acque solo per un breve periodo visto che, una volta allontanate le sirene, schiamazzi e pianti sono ricominciati.

Un episodio senza gravi conseguenze che però conferma l'urgenza di un problema sicurezza nel centro cittadino. E che continua ad esasperare i residenti della zona che però sembrano purtroppo rassegnati: "Ormai - dicono - questi episodi di violenza non fanno neanche più notizia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida violenta, ancora una rissa nel centro storico di Terni

TerniToday è in caricamento