menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cgil, ecco la nuova sede nel “cuore” della Terni che produce

Inaugurati gli sportelli di via Bartocci. Romanelli: è una giornata importante. Piccini: vicini alla gente contro le trappole amministrative

Stare il più possibile vicini ai luoghi di lavoro e ai lavoratori: è questo il primo obiettivo della nuova sede della Cgil di Terni, inaugurata in via Aldo Bartocci (10/11), nel cuore della zona industriale di Maratta. Una sede dedicata alla tutela collettiva e individuale, con la presenza di tutti i servizi offerti dalla Cgil: patronato Inca, Caaf, Ufficio Vertenze e Sol (orientamento al lavoro).

nuova sede cgil terni (2)-2Oggi per la Camera del lavoro di Terni è una giornata importante - ha detto il segretario generale della Cgil provinciale, Attilio Romanelli - inauguriamo una nuova sede in una zona industriale con forte presenza di piccole e medie aziende per offrire tutte quelle prestazioni che sono un punto di eccellenza nella realtà ternana”.

nuova sede cgil terni (3)-2Molti i servizi che saranno disponibili da domani, giovedì 18 ottobre, presso la nuova sede: dai conteggi e verifiche delle buste paga alle vertenze aziendali, dall’assistenza legale a tutte le pratiche fiscali (730, Isee, colf e badanti, successioni), fino alla parte previdenziale (verifiche contributive, pratiche pensionistiche, salute e benessere, ammortizzatori sociali).

“È sempre un momento importante quando una Camera del lavoro apre una nuova sede tanto più quando, come in questo caso, si crea uno spazio dedicato alle attività della tutela - ha detto Morena Piccini, presidente nazionale dell’Inca Cgil, intervenuta all'inaugurazione - Questo, con l’obiettivo di essere sempre più vicini alle persone e accompagnarle nei percorsi di vita e di lavoro, dando informazioni corrette e puntuali, cosa di cui c’è grande bisogno perché le leggi sono sempre più complicate, le trappole amministrative sono tantissime e la pubblica amministrazione, a partire dall’Inps, anziché lavorare per riconoscere i diritti, cerca di risparmiare il più possibile. Una sede sindacale come questa - ha concluso Piccinini - serve proprio a far sì che nessuno sia lasciato solo”.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento