Cronaca di Terni, scatta l’operazione antidroga ‘Mola’: otto soggetti arrestati e quattro denunciati

Due le regioni interessate dopo le indagini del commissariato Fidene Serpentara con la città di Terni coinvolta

foto operazione

Un’operazione antidroga, denominata ‘Mola’, è scattata all’alba di stamattina – martedì 23 giugno- tra Montesacro e Guidonia. La stessa ha permesso alle forze dell'ordine di smantellare una banda di pusher e arrestare otto persone, di cui due in carcere e sei agli arresti domiciliari.

A seguito di una articolata attività di indagine coordinata dal Pool Reati Gravi contro il patrimonio, diretto dal Procuratore aggiunto dottoressa Lucia Lotti, gli agenti della polizia di stato del commissariato Fidene Serpentara hanno così dato un colpo di grazia, al sodalizio criminale dedito al traffico di sostanze stupefacenti, operante nella zona del Tufello, Montesacro e Guidonia Montecelio oltre che a Terni. Infine sono state denunciate nell'operazione anche altre quattro persone.

VIDEO ED AGGIORNAMENTI 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

Torna su
TerniToday è in caricamento