rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca Orvieto

Nel parcheggio della stazione per adescare anziani, denunciata per l'ottava volta

Controlli della polizia a Orvieto, sorpresa anche una 47enne mentre rubava prodotti alimentari da un supermercato dello Scalo

Le sette denunce non la hanno assolutamente scoraggiata. Anzi. E così questa mattina una giovane rumena, proveniente da un campo nomadi di Roma, si aggirava imperterrita nel parcheggio di piazza della Pace, sottostante la stazione ferroviaria, con ogni probabilità in cerca di qualche anziano da adescare. Sul posto sono però arrivati gli agenti della squadra volante del commissariato di Orvieto che l'hanna denunciata per violazione del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per 3 anni, emesso dal Questore di Terni il 28 agosto 2017. La donna, con numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, era già stata denunciata altre sette volte sempre dagli agenti di Orvieto e sempre per la stessa violazione.

E' invece accusata di furto la 47enne rumena fermata in mattinata dai poliziotti della sezione Anticrimine. La donna, residente in un vicino comune della provincia di Viterbo, è stata sorpresa a rubare merce, in particolare generi alimentari, da un supermercato di Orvieto scalo.
Gli agenti la hanno notata uscire con delle buste piene di prodotti dalla porta d’ingresso e non da quella di uscita e si sono insospettiti.  Dopo aver visto la 47enne entrare di nuovo e riuscire con altre buste, al momento di entrare in auto, è stata bloccata. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel parcheggio della stazione per adescare anziani, denunciata per l'ottava volta

TerniToday è in caricamento